Perché ci sono più uomini che donne che soffrono di ipoacusia?

Sapevate che la perdita dell'udito colpisce più uomini che donne? I motivi non sono biologici, ma dovuti a fattori legati allo stile di vita.

Sapevate che la perdita dell'udito colpisce più uomini che donne? I motivi non sono biologici, ma dovuti a fattori legati allo stile di vita.

 

Il naturale degradarsi del nostro udito può essere intensificato o attenuato a seconda delle nostre azioni. Stare in prossimità di rumori eccessivi, lavorare in luoghi chiassosi e avere cattive abitudini come il fumo possono influire sulla capacità di sentire. Per questo motivo, essere proattivi nel proteggere le proprie orecchie è una delle cose che si possono fare per prevenire efficacemente la perdita dell'udito.

 

Tuttavia, molte persone trascurano l'utilizzo di una protezione adeguata quando si trovano in prossimità di suoni forti. Questo rumore eccessivo può logorare l'udito nel tempo, portando all'ipoacusia. Solitamente gli uomini si trovano in situazioni rumore più spesso delle donne, questo divario si verifica sia sul posto di lavoro che durante le attività del tempo libero.

 

Diverse professioni

Mentre molte donne sono entrate con successo negli ambienti solitamente ad appannaggio degli uomini, ci sono ancora alcune professioni che sono principalmente maschili. L'edilizia ne è un esempio. Coloro che lavorano nell'edilizia sono circondati da macchinari pesanti, utensili elettrici e martelli e dunque vengono regolarmente esposti a forti rumori. Lavorando ogni giorno per molti anni in questi ambienti si incorre facilmente in una perdita uditiva.

 

Molti più uomini che donne prestano servizio nell'esercito, dove spari e grida non sono suoni inusuali. Così come chi lavora nell'industria degli autotrasporti o altri settori simili può incontrare rumori eccessivi. Il numero di uomini che svolge questo lavoro è maggiore rispetto alle donne e non sorprende che sperimentino tassi più alti di ipoacusia anche in giovane età.

 

Come prevenire l'ipoacusia negli uomini

Per evitare la perdita dell'udito dovuta a forti rumori frequenti, vi raccomandiamo di acquistare degli otoprotettori.

Se siete preoccupati per la salute del vostro udito o volete incoraggiare un parente a prendersene cura, la prima cosa da fare è un controllo dell'udito. Se ci sono danni alle orecchie, un audiogramma può aiutare a determinare quanto sia lieve o grave il problema. Dopo di che ci si può rivolgere ad un audioprotesista. Si può iniziare ad investigare facendo un test online gratuito, anche se questo non sostituisce uno screening professionale, può comunque essere un prezioso indicatore iniziale.

Go to the top